Archivio Cartaceo Conservatoria Persona Fisica

La visura archivio Conservatoria persona fisica prevede l'ispezione all'archivio cartaceo della Conservatoria ed è finalizzata a verificare la trascrizione di atti notarili trascritti in Conservatoria nel periodo antecedente la meccanizzazione degli atti, prima del 1970. Il documento evidenzia l'elenco di tutti gli atti disponibili in formato cartaceo, non digitale

Compila il modulo con i campi necessari

Vuoi richiedere questo servizio?

Puoi ottenerlo in soli 3 passaggi:

  1. Accedi con le tue credenziali o registrati
  2. Ricarica il tuo Plafond a partire da € 10,00
  3. Richiedi il servizio
Id 14
timer
Tempo medio di consegna 10 gg. lavorativi

Archivio Cartaceo Conservatoria Persona Fisica € 81,13

**Tasse € 3,00

IVA (22%) € 17,85

TOTALE € 101,98

**Importo riferito a tasse, tributi e diritti

Descrizione

La visura archivio Conservatoria consente di effettuare una ricerca approfondita e verificare se la persona fisica oggetto di ispezione risulti censita presso i repertori della competente Conservatoria al fine di sviluppare successivamente le formalità rilevate in formato cartaceo.

Il servizio visura archivio Conservatoria persona fisica evidenzia l'elenco di tutte le formalità rilevate presso l'archivio cartaceo della Conservatoria e l'indicazione, per ogni formalità di:

  • data di trascrizione
  • numero repertorio generale e particolare
  • tipologia di atto

È possibile richiedere successivamente lo sviluppo delle singole formalità attraverso il servizio atto notarile in Conservatoria.

Per eseguire una ricerca mirata ed approfondita in data anteriore al 1957, nel solo caso delle persone fisiche, si invita a comunicare anche i dati di paternità (nome proprio del genitore: es. Rossi Mario di Luigi).

NOTE
* Le spese escluse IVA sono relative alle tasse ipotecarie imposte dalla Agenzia delle Entrate (euro 3,00).

Domande e Risposte

A cosa serve una visura archivio Conservatoria per persona fisica?

La visura o ispezione ipotecaria all'archivio cartaceo della Conservatoria serve per completare la consistenza patrimoniale immobiliare di una persona fisica. La ispezione online su Sister è infatti limitata al periodo di meccanizzazione della Conservatoria e non da' riscontro delle formalità trascritte prima del 1980 relative al soggetto. La visura viene richiesta prima della stipula di un contratto di mutuo o di un atto di compravendita per la relazione ventennale che deve essere predisposta dal notaio.

Qual è il costo di una visura archivio Conservatoria per persona fisica?

Le tasse ipotecarie della ispezione in Conservatoria RR.II. per persona fisica sono imposte dalla Agenzia delle Entrate (D.L. 16/2012) e sono stabilite in euro 3,00 per ogni nominativo ispezionato. Oltre a questo importo è previsto il compenso per l'esperto visurista che si recherà di persona presso l'Ufficio di Pubblicità Immobiliare.

Come richiedere una visura Conservatoria per persona fisica?

Richiedere la visura all'archivio cartaceo della Conservatoria è semplice e veloce. È sufficiente compilare il modulo indicando l'Ufficio Provinciale della Conservatoria dove eseguire l'ispezione ed i dati della persona fisica che si intende ispezionare: nome, cognome, data e luogo di nascita. Un esperto visurista si recherà personalmente presso la Conservatoria per condurre tutte le verifiche.

Cosa differenzia una visura archivio Conservatoria per persona fisica da una per persona giuridica?

La visura archivio cartaceo della Conservatoria per persona fisica evidenzia l'elenco di tutte le formalità, che sono state trascritte in Conservatoria e sono riferiti alla persona che si intende ispezionare. Con la visura per persona giuridica si dispone di tutti gli atti notarili a nome di una società, di un ente, di un consorzio trascritti a favore e contro e degli atti iscritti al registro ipoteche.